La denuncia di Flick: "Contro la corruzione stiamo sbagliando. Ecco perchè".

Claudia Fusani

"Troppe leggi e anche sbagliate. In questo modo non si combatte la corruzione". Il professor Giovanni Maria Flick, ex ministro della Giustizia, presidente emerito della Consulta, decide di rompere il mainstream della lotta alla corruzione e spiega a Tiscali.it cosa è sbagliato. "Riempire moduli e allungare la prescrizione non serve a combattere un fenomeno che purtroppo continua a crescere". Per Flick "il sistema dei controlli è caratterizzato da una pluralità di controlli spesso da parte della stessa autorità non collegati tra loro. Il risultato è la creazione di tanti sottosistemi di controllo non dialoganti. Grande investimento di nome e controlli ma il risultato è decisamente insoddisfacente".