Consip, Lotti: si vuole colpire non me ma stagione politica

askanews

Roma (askanews) - "E' in atto un tentativo di colpire me non per quello che sono ma per quello che nel mio piccolo anche io rappresento, si cerca di mettere in discussione lo sforzo riformista di questi anni a cui anche io ho collaborato". Il ministro dello Sport Lotti si difende in Senato durante la discussione sulla mozione di sfiducia fatta dal Movimento 5 Stelle in merito alla vicenda Consip su cui sta indagando la magistratura.