Gentiloni: difficile rassicurare Ue con proposte stravaganti

Gentiloni: difficile rassicurare Ue con proposte stravaganti
di Askanews

Roma, 16 mag. (askanews) - Al vertice europeo di Sofia "cercherò di rassicurare. Rassicurare però quando sento troppe proposte velleitarie e stragavanti rischia di essere difficile perchè la strada di questi anni può essere abbandonata molto rapidamente e fuori dalla strada non c'è il paradiso c'è il burrone". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni al Tg1."L'Italia - ha aggiunto - è uscita da una crisi difficilissima, il quadro economico generale è incoraggiante, nei primi tre mesi abbiamo avuto la stessa crescita della Germania, abbiamo ridotto dell'80% gli sbarchi".In questa fase, ha detto ancora il presidente del Consiglio, "l'Italia è uno dei grandi, è tornata credibile in questi anni, e ora che si discute del futuro dell'Europa può dire la sua: Europa con più crescita, più solidale sull'immigrazione, più presente a livello internazionale. Certo per essere protagonisti bisogna credere nel futuro dell'Europa non considerare l'Europa un fastidio".