Le cinesi non vogliono abbronzarsi, ecco la maschera contro il sole
Le cinesi non vogliono abbronzarsi, ecco la maschera contro il sole
A vederle ci si potrebbe anche spaventare. Ma state tranquilli, le persone che indossano questa insolita maschera non sono né rapinatrici ne', tantomeno, membri della tana delle Tigri, organizzazione criminale immaginaria inventata da Ikki Kajiwara ed inserita come principale antagonista del manga "L'Uomo Tigre". Ad indossarle, sempre piu' spesso anche in Italia, sono ragazze cinesi che non vogliono abbronzarsi. La pelle bianca, infatti, e' ritenuta un attributo di bellezza, proprio come lo era in Europa fino ai primi decenni del XX secolo. Il motivo principale? Sono i contadini, e coloro che svolgono i lavori piu' umili che, costretti a lavorare all'aperto e sotto il sole, hanno una pelle scura. Una pelle pallida, invece, e' sinonimo di nobilta' e comunque di una situazione sociale piu' elevata.
Altre Gallery
 
 
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali