Lavori alternativi, recuperare le palline da golf dal fondale dei laghi conviene
1 di 13
Lavori alternativi, recuperare le palline da golf dal fondale dei laghi conviene
Lavori alternativi, recuperare le palline da golf dal fondale dei laghi conviene
Chi ha passione per il golf, o lavora comunque nel settore, sa bene che i giocatori perdono spessissimo la propria palla. Un colpo maldestro, o uno esageratamente forte, possono mandare la stessa in mezzo alla boscaglia o, sovente, in fondo ad un qualche laghetto che si trova lungo il percorso delle buche. Recuperarle risulta spesso impossibile, e visto il costo della singola palla, certamente non conveniente. C'e' pero' chi ne ha fatto una vera e proprio professione: quella del "pescatore di palline da golf". Dotati di muta subacquea e respiratori si immergono nelle profonde acque e recuperano il materiale smarrito. Naturalmente gli oggetti non vengono conservati come "inutili" trofei, ma rivenduti. Ogni pallina da golf, da usata, puo' fruttare tra gli 8 e i 10 centesimi, ma un buon "cercatore" può racimolare nel corso dell'anno somme che variano dai 30mila ai 100mila dollari.
Altre Gallery
 
 
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali