Suicidio Prato, Manconi: "Sospendete chi lo ha trasferito da Regina Coeli"

Tiscali

Per il senatore Pd, presidente dell’associazione “A buon diritto”, il giovane morto nel carcere di Velletri, accusato dell’omicidio di Luca Varani, non doveva essere spostato dal penitenziario romano. “Documenti ufficiali parlano di una condizione ‘troppo favorevole’, per questo è stato disposto il trasferimento”, che lo ha condannato a morte. Per Manconi dietro il suicidio ci sono responsabilità istituzionali. Intervista di Antonella Loi