Caso Facci, Pierluigi Battista: "Ordine anacronistico, corporativo e liberticida, va abolito"

Tiscali

Il giornalista Pierluigi Battista commenta così la sanzione comminata dall'Ordine dei Giornalisti a Filippo Facci, dopo che in un articolo aveva rivendicato il suo diritto ad "odiare" l'Islam. "Un conto è la diffamazione, per cui esiste il tribunale ordinario, un conto è stabilire cosa si può scrivere e cosa no: è una limitazione inaccettabile della libertà di espressione"