Marco Lillo: finirò "indagato" ma un giornalista deve diffondere le notizie

Tiscali

Per il cronista del "Fatto Quotidiano" le notizie vanno sempre pubblicate quando c'è un interesse pubblico. "La gente - dice - deve poter capire come si comporta a volte il potere. Nel mio libro 'Di padre in figlio' spiego bene il renzismo".