Venezuela, salgono a 51 le vittime delle proteste

Codice da incorporare:
di Ansa

Non si fermano le proteste e la repressione in Venezuela. Mentre a Caracas nuovi cortei di opposizione venivano bloccati dalle forze dell'ordine, a Maracaibo, la seconda citta' del paese un paramedico e' stato ucciso durante una manifestazione. Con quest'ultima vittima salgono a 51 i morti dall'inizio delle proteste.