Un romanzo 'hip pop' per dare voce alle seconde generazioni. 'Vivo per questo' di Amir Issaa

Codice da incorporare:
di Adnkronos

Un viaggio nell’identità personale che si intreccia con le strade e i volti della periferia della Roma anni '90, che corre sulle ruote di uno skateboard, si colora delle scorribande dei writers e trova la sua voce nella musica. E' l'universo di ‘Vivo per questo’ (Chiarelettere), il primo libro del rapper e produttore Amir Issaa ospite di Adnkronos Live.