Rubavano segnale pay tv, 5 arresti e rischio denuncia utenti

Codice da incorporare:
di Ansa

Piratavano il segnale delle pay tv e vendevano abbonamenti a prezzi stracciati a migliaia di utenti che ora rischiano di essere denunciati per violazione della legge sul diritto d'autore. E' il sistema, che fruttava milioni di euro, scoperto dalla guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Roma, che ha portato oggi a cinque arresti ed a perquisizioni in undici regioni italiane per un'indagine che ha coinvolto anche altri Paesi come la Spagna e la Svizzera.