Quasi uccisa dalla plastica, la tartaruga torna in mare

Codice da incorporare:
di Adnkronos

Cassiopea, una tartaruga marina della specie Caretta Caretta, aveva ingoiato tanta plastica in mare da rischiare di morire. Curata nel centro veterinario di Favignana, è tornata a nuotare libera.