Haftar cede i terminal, riprende export greggio Libia

Codice da incorporare:
di Ansa

Lo stop a un potenziale avvitamento della crisi libica verso una spaccatura del Paese e' stato annunciato dalla Compagnia petrolifera nazionale evocando "lo stato di forza maggiore nei porti di Ras Lanuf, Es Sider, Hariga e Zuetina".