Ben Affleck, 45 anni e un successo sfolgorante

Codice da incorporare:
di Adnkronos

45 anni, due premi Oscar, tre figli, molte storie d’amore e tanto successo. Ben Affleck, uno dei belli di Hollywood festeggia il compleanno nel giorno di Ferragosto. Nato a Berkeley in California nel ‘72, Affleck inizia la sua carriera come attore a 20 anni. Ma è a 25, al suo esordio come sceneggiatore, nel 1997 che arriva il successo: Will Hunting - Genio ribelle di cui è anche interprete con il migliore amico Matt Damon, gli vale l’Oscar. Oltre a essere un talento, Affleck è anche un rubacuori. E nel ’98 fa notizia la sua storia d’amore con Gwyneth Paltrow con la quale resterà un anno. Nel 2001, Affleck si farà ricoverare in un centro per la disintossicazione da alcol. Ma il successo su grande schermo continua. Nello stesso anno Michael Bay, lo vuole in Pearl Harbor per il ruolo di Rafe. L’anno dopo sul set di Amore estremo recita accanto a Jennifer Lopez con la quale intraprende una tormentata relazione che finirà due anni dopo. Nel 2005 sposa l’attrice Jennifer Garner con la quale ha tre figli ed è divorziato da due anni. Nel 2006, alla 63ª Mostra del cinema di Venezia vince la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile in Hollywoodland. L’anno dopo esordisce alla regia con Gone Baby Gone, con protagonista il fratello Casey. Nel 2012 è produttore, regista e attore protagonista dell'acclamato Argo, che gli varrà il secondo premio Oscar.