Ambasciata Usa, scontri a Gaza e in Cisgiordania

Codice da incorporare:
di Ansa

Scontri in Cisgiordania, a Betlemme, Hebron e Ramallah, in seguito alla decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. In fiamme bandiere americane e israeliane. Il leader di Hamas ha fatto appello a una nuova intifada contro l'occupazione e il "nemico sionista".