Tiscali Notizie
Articoli correlati

Usa, Alta Corte deciderà in autunno se pronunciarsi su nozze gay

TMNews
Washington, 28 lug. (TMNews) - La Corte Suprema Usa deciderà in autunno, alla ripresa dei suoi lavori, se pronunciarsi sulla questione dei matrimoni tra omosessuali, uno dei temi che sta animando la campagna elettorale presidenziale da quanto Obama si è schierato apertamente a favore delle nozze gay.
I 9 membri della corte suprema hanno già messo in calendario il tema 'matrimoni tra persone dello stesso sesso' per la prima riunione prevista il 24 settembre.
Per gli analisti, il tema è ormai maturo e la corte non puù rinviare ancora una sua presa di posozione. "Tutti - dice Thomas Keck, professore di scienze politiche alla Syracuse University - riconoscono ormai che è il momento che la corte intervenga".
A maggio, in un'intervista alla Abc, Barack Obama aveva rotto gli indugi schierandosi senza riserve a favore del matrimonio tra omosessuali. Il presidente statunitense, "Quando penso ai membri del mio staff che sono impegnati in relazioni monogame e omosessuali, che stanno allevando insieme dei bambini; quando penso - ha dichiarato il presidente - a tutti i militari che stanno combattendo a nome mio e ancora sono inibiti, anche ora con la fine del 'Don't Ask Don't Tell' - la politica che escludeva le persone che si dichiaravano omosessuali, ndr - perché non possono impegnarsi in un matrimonio; dopo aver parlato, nel corso di molti anni, con amici, parenti e vicini, sono arrivato alla conclusione che per me le persone dello stesso sesso dovrebbero potersi sposare" disse Obama nell'intervista rilasciata a Robin Roberts.
28 luglio 2012
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
  

Segui Tiscali su:

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali