Tiscali Notizie
Articoli correlati

Donna svizzera rapita in Mali

Ansa
(ANSA) - BAMAKO, 15 APR - Una donna di nazionalita' svizzera, residente a Timbuktu' (la citta' del Nord del Mali conquistata dai Tuareg e dai ribelli islamisti) e' stata rapita oggi mentre si trovava nella sua abitazione da un gruppo di uomini armati, con turbanti in testa. Lo hanno riferito diverse fonti locali, tra cui una testimone, Yehia Tandina. Della sequestrata si sa solamente il nome, Beatrice; secondo quanto raccontato , si trovava nel Mali come missionaria.
15 aprile 2012
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
  

Segui Tiscali su:

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali