Paura per nuovo motore per espulsione missili nordcoreano

askanews

Seoul (askanews) - Il test effettuato dalla Corea del Nord di un nuovo motore a razzo per l'espulsione dei missili è fonte di grande preoccupazione per tutto il mondo ma in particolare per la Corea del Sud, perchè è il segnale di "progressi significativi nei programmi balistici nordcoreani."Il mondo comprenderà l'importanza della vittoria storica che abbiamo ottenuto", ha detto il leader nordcoreano, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Kcna.Il test è stato condotto mentre il nuovo segretario di Stato americano, Rex Tillerson, era a Pechino dopo aver fatto tappa in Giappone e Corea del Sud.E proprio mentre si trovava a Seoul, Tillerson ha dichiarato che un'azione militare contro la Corea del Nord è "un'opzione sul tavolo", anche se "certamente noi non vogliamo arrivare al conflitto militare".