L'ultimo desiderio dei genitori di Charlie Gard: "Vogliamo portarlo a casa"

YouTube

Chris Gard e Connie Yates, i genitori del piccolo Charlie Gard, ripercorrono in questo video la battaglia legale - arrivata fino alla Corte Europea dei diritti umani - per portare a proprie spese il bimbo negli Usa e sottoporlo a una cura sperimentale. E' stato invece deciso che a Charlie, un bambino britannico di 10 mesi affetto da una grave malattia genetica ritenuta incurabile, sarà staccata la spina dei macchinari che lo tengono in vita.