Il presidente cinese tarda: Putin improvvisa al pianoforte

Tiscali

Vladimir Putin, presidente della Federazione russa, ha suonato il piano mentre attendeva di incontrare il presidente cinese Xi Jinping per un incontro bilaterale tra i due paesi a Pechino. Secondo quanto riporta l'agenzia TASS Putin avrebbe suonato diversi motivi, tra questi una sonata dedicata a Mosca e una a San Pietroburgo, entrambi risalenti all'era sovietica.