Wikileaks, Assange spera in un dialogo con Londra sul suo futuro

Wikileaks, Assange spera in un dialogo con Londra sul suo futuro
di Askanews

Londra, 19 mag. (askanews) - Il fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha espresso la speranza di un "dialogo" con le autorità britanniche e Usa sul suo futuro, dopo che i magistrati svedesi hanno fatto cadere il mandato d'arresto europeo nei suoi confronti con l'accusa di stupro. "Il mio staff legale ha contattato le autorità britanniche e speriamo di impegnarci in un dialogo su quel che sarà il modo di procedere migliore", ha detto Assange, che parlava al balcone dell'ambasciata dell'Ecuador di Londra, dove si trova dal 2012 per evitare l'estradizione in Svezia. Assange ha aggiunto che è "altrettanto felice" di impegnarsi in un dialogo con gli Usa. Il fondatore di Wikileaks ha salutato come una "vittoria importante" l'archiviazione dell'indagine pr stupro nei suoi confronti. "Oggi è una vittoria importante per me" ha detto, agitando il pugno in aria.(fonte Afp)