Usa: le fiamme in California arrivate nel cuore di Los Angeles

Usa: le fiamme in California arrivate nel cuore di Los Angeles
di Askanews

New York, 7 dic. (askanews) - Le fiamme degli incendi scoppiati in California, negli Stati Uniti, sono ormai entrate nel cuore di Los Angeles, come titola il New York Times. Il ritorno di venti potenti sta alimentando le fiamme ancora fuori controllo nel sud dello Stato e un nuovo focolaio è scoppiato nel quartiere residenziale di Bel-Air, dove almeno quattro ville sono andate a fuoco, vicino a luoghi simbolici come il campus dell'Ucla e il Getty Museum.Le fiamme sono ormai ai margini della 405 di Los Angeles, ovvero l'autostrada più trafficata del Paese, dove transitano oltre 400.000 veicoli al giorno, costringendo le autorità a chiudere le corsie in direzione nord per molte ore e gli automobilisti a guidare attraverso una pioggia di cenere, con le fiamme all'orizzonte. Anche la 101, la maggiore autostrada costiera a nord, è stata chiusa per alcune ore.A circa 80 chilometri a nord-ovest di Los Angeles, si è sviluppato il maggiore degli incendi, ribattezzato Thomas, che ha finora distrutto 365 chilometri quadrati di terreno e centinaia di edifici; solo il 5% delle fiamme è stato contenuto, ha scritto il Los Angeles Times. Gli incendi di questi giorni hanno costretto quasi 200.000 persone a lasciare le loro case.