Pentagono: non violiamo patto con Russia, ma difendiamo sicurezza

Pentagono: non violiamo patto con Russia, ma difendiamo sicurezza
di Askanews

Mosca, 13 ott. (askanews) - Gli Stati Uniti non intendono costruire una forza militare in Europa e infrangere gli accordi NATO-Russia. Lo ha detto a RIA Novosti Johnny Michael, il portavoce del Pentagono, specificando che le recenti manovre in Polonia sono semplicemente parte dell'Operation Atlantic Resolve che prevede "il cambio delle brigate corazzate ogni nove mesi" - ha detto Michael, definendolo "una dimostrazione di impegno degli Stati Uniti per la sicurezza collettiva ... alla luce delle azioni aggressive della Russia nella regione. .Secondo lui, gli Stati Uniti non intendono violare l'atto fondamentale tra Mosca e l'Alleanza atlantica. "Continuiamo ad essere impegnati nella trasparenza", ha detto in risposta al rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa, il generale Igor Konashenkov.Secondo l'alto ufficiale russo la seconda brigata corazzata degli Stati Uniti è arrivata in Polonia ed è tornata indietro, pur lasciando le attrezzature della terza brigata.