Nigeria, "alcune" liceali rapite da Boko Haram tratte in salvo

Nigeria, 'alcune' liceali rapite da Boko Haram tratte in salvo
di Askanews

Lagos, 22 feb. (askanews) - "Alcune" delle decine di liceali che mancavano all'appello dopo un attacco di Boko Haram ad una scuola femminile in Nigeria sono state tratte in salvo nel Nord-Est del Paese. Lo ha annunciato un portavoce del governatore dello Stato di Yobe, Ibrahim Gaidam, senza specificare il numero delle giovani liberate. "Alcune ragazze sono tornate in libertà dai terroristi che le avevano rapite e sono ora con i militari", ha detto.Poche ore prima, riferisce la Cnn, il commissario all'Educazione dello Stato di Yobne aveva parlato di 80 ragazze liberate grazie ad una soffiata arrivata all'esercito, che è subito intervenuto. Ieri il ministro della polizia dello Stato di Yobe, Abdulmaliki Sumonu, aveva detto che 11 liceali erano scomparse dopo l'attacco che ha rinnovato il timore di un rapimento di massa come quello delle studentesse di Chibok del 2014.