Netanyahu, 'non mi dimetto,io innocente'

Netanyahu, 'non mi dimetto,io innocente'
di Ansa

(ANSA) - TEL AVIV, 13 FEB - Il premier israeliano Benyamin Netanyahu non si dimette dopo la richiesta di incriminazione per corruzione da parte della polizia e in un discorso alla nazione in tv si dice "innocente". Netanyahu ha respinto tutte le accuse della polizia nei suoi confronti che ha raccomandato la sua incriminazione per corruzione in due casi. "Siccome io so la verità - ha detto il premier in un intervento molto teso in tv - tutto si concluderà con un nulla di fatto. Non è la polizia che decide, ma la magistratura".