Musica ottomana a esequie soldati turchi

Musica ottomana a esequie soldati turchi
di Ansa

(ANSA) - ISTANBUL, 13 SET - Non sarà più la 'Marcia funebre' di Frédéric Chopin, ma il 'Segah Tekbir' del compositore ottomano Mustafa Itri, suonato con alcuni versi del Corano, ad accompagnare i funerali dei soldati turchi caduti in servizio. Lo ha deciso il ministero degli Interni di Ankara, secondo cui la nuova cerimonia, che si applicherà anche ai funerali di tutti i suoi dipendenti, è "conforme all'etica dei martiri e al loro posto nel cuore della nostra nazione" e contribuisce a recuperare "le radici della nostra civiltà". La modifica, in linea con la spinta del presidente Recep Tayyip Erdogan al recupero delle tradizioni ottomane, giunge dopo una campagna promossa dalla Fondazione dei veterani di guerra turchi.