Morta una delle gemelle siamesi palestinesi: la sorella si riprende

Morta una delle gemelle siamesi palestinesi: la sorella si riprende
di Askanews

Riad, 13 gen. (askanews) - Una delle gemelline siamesi palestinesi, nate nella Striscia di Gaza e separate chirurgicamente la scorsa settimana in Arabia Saudita, è morta. La sorellina, invece, si sta riprendendo. L'ha detto il ministero dell'Infromazione di Riyad."Haneen è in condizioni stabili e sta riprendendosi cinque giorni dopo essere stata separata chirurgicamente dalla sua sorella clinicamente morta, Farah", ha detto il ministero in una dichiarazione."Haneen respira normalmente e sta ricevendo nutrizione per via endovenosa", ha detto il medico Abdullah al-Rabiah, che ha guidato la squadra che ha operato i gemelli. Il medico ha spiegato che tutti i segni vitali di Haneen sono ormai stabili. (Segue con fonte Afp)