"Vi ridurremo in cenere con il nucleare", la Corea del Nord minaccia Giappone e America

Ulteriore escalation delle tensioni dopo la recente decisione delle Nazioni Unite di imporre nuove sanzioni al regime di Pyongyang

'Vi ridurremo in cenere con il nucleare', la Corea del Nord minaccia Giappone e America
Redazione Tiscali

La Corea del Nord ha nuovamente minacciato di ridurre “in cenere e tenebre” gli Stati uniti e di “affondare” il Giappone con un attacco nucleare. Dopo le ultime sanzioni votate dal Consiglio di sicurezza dell’Onu, fortemente volute da Washington, gli Usa andrebbero “bastonate a morte come un cane rabbioso”, ha spiegato la Commissione nordcoreana per la pace dell’Asia-Pacifico, citata dall’agenzia Kcna. Il regime nordcoreano ritiene inoltre necessario “assestare un colpo” al Giappone, le cui isole “dovrebbero essere affondate in mare dalla bomba nucleare Juché”. Il regime di Pyongyang si è scagliato anche contro il Consiglio di sicurezza dell’Onu, che ha votato all’unanimità le nuove misure contro la Nordcorea. L’Onu, a detta della Corea del Nord, sarebbe composto da “Paesi senza principi” e, di conseguenza, “dovrebbe essere immediatamente sciolto perché inutile”.

Il Giappone: "Parole provocatorie e oltraggiose"

La minaccia della Corea del Nord è stata definita dal portavoce del governo nipponico Yoshihide Suga "estremamente provocatoria e oltraggiosa". Rispondendo ai giornalisti, Suga ha detto che l'annuncio del regime di Pyongyang è "un ulteriore segnale di destabilizzazione e servirà significativamente ad aumentare le tensioni nell'intera regione".