Il Giappone abbassa la maggiore età a 18 anni da 20

Il Giappone abbassa la maggiore età a 18 anni da 20
di Askanews

Roma, 13 giu. (askanews) - La Dieta giapponese ha approvato oggi un pacchettodi riforme che includono anche il passaggio della maggiore età da 20 a 18 anni. Lo scrivono i media nipponici.La riforma entrerà in vigore dal primo aprile 2022. Tra i provvedimenti approvati anche quello che impone la scelta della nazionalità per i giovani con doppia cittadinanza entro i 20 anni. Finora l'età era fissata in 22.La maggiore età era stata fissata in 20 anni durante l'era Meiji, nel 1876. L'età per il voto era stata passata a 18 anni dai 20 nel 2015.