Ferito a Gezi Park, Ankara condannata

Ferito a Gezi Park, Ankara condannata
di Ansa

(ANSA) - ISTANBUL, 14 NOV - Un tribunale di Istanbul ha condannato il ministero degli Interni di Ankara a pagare oltre un milione di lire turche (circa 230 mila euro) a un docente universitario che perse un occhio dopo essere stato colpito da un candelotto lacrimogeno sparato dalla polizia durante una delle proteste di Gezi Park del 2013. Secondo i giudici, Burak Unveren, insegnante all'Università Tecnica Yildiz, ha diritto a un risarcimento di 555.197 lire turche per danni materiali e altre 500 mila per danni morali, riferisce Hurriyet. Nella sentenza si legge che l'intervento della polizia "ha superato i limiti ferendo Unveren, che non stava neanche partecipando a quella protesta", sparando il candelotto "direttamente verso la sua faccia", e non verso l'alto. I legali del docente hanno comunque annunciato ricorso, ritenendo la compensazione "insufficiente".