Comm.intelligence Camera Usa:nessuna intercettazione contro Trump

Comm.intelligence Camera Usa:nessuna intercettazione contro Trump
di Askanews

New York, 20 mar. (askanews) - Il presidente della commissione d'intelligence della Camera statunitense, il repubblicano Devin Nunes, ha escluso che la Trump Tower di New York, quartier generale della campagna elettorale dell'attuale presidente Donald Trump, sia stata sottoposta a intercettazioni; Nunes ha poi aggiunto, nel suo discorso di apertura all'audizione sul coinvolgimento russo nelle ultime elezioni, che potrebbero essere avvenuti altri tipi di sorveglianza ai danni di Trump. Il presidente ha accusato nei giorni scorsi il predecessore, Barack Obama, di averlo fatto spiare."Lasciatemi essere chiaro: sappiamo che non ci sono state intercettazioni nella Trump Tower. Nonostante questo, è possibile che altre attività di sorveglianza siano state usate contro il presidente Trump e i suoi uomini". La commissione ha svolto un'indagine sui presunti tentativi russi di interferire nelle ultime elezioni presidenziali; oggi è in programma un'audizione pubblica, durante la quale sono previste le testimonianze del direttore dell'Fbi, James Comey, e del direttore della National Security Agency, Mike Rogers.