Arrestato leader opposizione Maldive

Arrestato leader opposizione Maldive
di Ansa

(ANSA) - MALE', 7 APR - Qasim Ibrahim, leader del Jumhoree Party (JP), è stato arrestato ieri nelle Maldive con l'accusa di aver cospirato contro il governo e di aver tentato di corrompere dei parlamentari prima di un voto di sfiducia fallito il 27 marzo per il presidente del Parlamento, Abdulla Maseeh, e di aver fatto lo stesso in vista di un simile voto contro il vice presidente dell'organismo, Moosa Manik, fissato per l'11 aprile. La tv vNews di Malé ha indicato al riguardo che il leader politico è stato prelevato dal suo domicilio e trasferito per ordine di un magistrato nella prigione di Dhoonidhoo. Fra i capi di accusa contro di lui, precisa l'emittente, vi sono anche quelli di aver cercato di influenzare le forze armate e di aver tentato di apportare cambiamenti incostituzionali al governo.