Usa: la Fed alza i tassi a 1,75-2%, seconda stretta del 2018

Usa: la Fed alza i tassi a 1,75-2%, seconda stretta del 2018
di Askanews

New York, 13 giu. (askanews) - La Federal Reserve ha annunciato esattamente quello che la quasi totalità degli analisti si aspettava. Un rialzo dei tassi d'interesse di 25 punti base all'1,75-2%. Si tratta della seconda stretta del 2018 e della settima da quando, nel dicembre 2015 sotto la guida di Janet Yellen, la banca centrale americana ha iniziato una lenta normalizzazione della sua politica monetaria (prima di allora l'ultimo aumento dei tassi risaliva al giugno 2006).Il ritocco del costo del denaro è stato comunicato dalla Fed alla fine della riunione del Federal Open Market Committee (Fomc), il suo braccio di politica monetaria.Per il governatore Jerome Powell è la terza riunione dell'Fomc da lui presieduta. È da febbraio che è stato promosso al vertice della banca centrale Usa su volere del presidente americano Donald Trump. Powell ha preso il posto di Yellen, la prima donna a capo della Fed e il cui primo e unico mandato non è stato rinnovato.