Pensioni, Cgil: risposte dal Governo o sarà mobilitazione

Pensioni, Cgil: risposte dal Governo o sarà mobilitazione
di Askanews

Roma, 14 nov. (askanews) - Le risposte del Governo alle richieste dei sindacati sulle pensioni sono state "insufficienti". Pertanto, "qualora il confronto non determini avanzamenti il giudizio della Cgil non potrà che essere negativo". E' quanto si legge nell'ordine del giorno del comitato direttivo che si è riunito nella tarda serata di ieri per fare il punto dopo gli incontri tecnici e politici a Palazzo Chigi.Il parlamentino di corso d'Italia ha dato mandato alla segreteria confederale "a decidere, sulla base della discussione svolta, tutte le iniziative di mobilitazione nazionali utili a rendere chiara ed evidente la necessità di conquistare risposte coerenti con la piattaforma sulla previdenza e gli impegni già assunti dal Governo con la 'fase 2' del protocollo sottoscritto lo scorso anno".