Cibus connette a Parma l'industria alimentare con il mondo

Cibus connette a Parma l'industria alimentare con il mondo
di Askanews

Roma, 20 mar. (askanews) - Cresce ancora l'export del comparto alimentare italiano, facendo registrare il +3,6% e un nuovo record nel 2016 con una forte accelerazione negli ultimi mesi, in particolare sui mercati extra-Ue. Ma ci si interroga su come evolveranno i mercati esteri a seguito dei molteplici cambiamenti geopolitici. Se ne parlerà a Cibus Connect la nuova fiera che Fiere di Parma e Federalimentare organizzano negli anni dispari (a Parma dal 12 al 13 aprile 2017).L'export delle industrie alimentari italiane nel 2016 ha raggiunto la cifra di 30 miliardi di euro (38 miliardi se si considera tutto il comparto agroalimentare) crescendo del 3,6% rispetto al 2015. E le previsioni per il 2017 sono ottimistiche: un aumento di circa il 5%. Il dato dell'export è ancor più positivo se si considera il contesto di rallentamento generalizzato del commercio internazionale.