Bentivogli, fine del lavoro è fake news

Bentivogli, fine del lavoro è fake news
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 12 OTT - "La fine del lavoro è una fake news". Così il segretario generale della Fim Cisl, Marco Bentivogli, punta il dito contro "chi cosparge la paura" attorno a Industria 4.0 e parla di "distruzione dei posti di lavoro". "Accanto al migrante arrivano i robot" aggiunge. "La quarta rivoluzione industriale è una grandissima opportunità", perché la "tecnologia sarà uno straordinario alleato per liberarsi nel lavoro e non dal lavoro", sottolinea Bentivogli, aggiungendo che "i robot ci sono da 30 anni" e la loro presenza aiuta a "umanizzare" il lavoro. In questo cambiamento il sindacato non deve rimanere estraneo, perché accanto ai "lavoratori intelligenti" e alle "smart factory" ci deve essere anche un "sindacato intelligente, 'la smart union'", sostiene il segretario generale dei metalmeccanici della Cisl, che poi ribadisce l'importanza della formazione, che è "un diritto fondamentale". Ma, avverte,ß "serve formazione di qualità".