Auto, vendite su in Europa: corre Fca

Auto, vendite su in Europa: corre Fca
di Adnkronos

Torino, 14 set. - (Adnkronos) - Il mercato delle automobili nuove resta positivo nell'Unione europea, con un aumento annuale delle vendite del 5,6 per cento ad agosto: Lo indicano i dati dell'industria automobilistica europea Acea. Sono state immatricolate poco più di 865.000 nuovi veicoli il ​​mese scorso. Tra i principali mercati, le vendite sono aumentate del 15,8 per cento in Italia, al 13 per cento in Spagna, del 9,4 per cento in Francia e del 3,5 per cento in Germania. La Gran Bretagna ha invertito il trend positivo, con una calo del 6,4 per cento. Da gennaio a agosto sono stati vendute 10,2 milioni di automobili, il 4,5 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2016, con "la domanda di autovetture che ha mantenuto l'impulso in tutta Europa", ha sottolineato l'Acea. Nei primi otto mesi dell'anno, il gruppo tedesco Volkswagen è rimasto leader di mercato, con una quota del 23,6% delle vendite. Il gruppo francese PSA, proprietaria di Peugeot, Citroen e Opel, ha raggiunto il 10,6 per cento mentre la compagnia francese Renault è vicina al 10,4 per cento. Fiat-Chrysler è stato il quarto venditore più grande, con una quota del 7,1 per cento, seguita da Ford al 6,8 per cento, la BMW-Mini al 6,3 per cento e Daimler, che vende Mercedes e Smart, con il 6,2 per cento. E' proseguita anche nei mesi estivi la crescita delle vendite di Fiat Chrysler Automobiles in Europa: in agosto il gruppo è cresciuto del 9,8 per cento (in un mercato al +5,5 per cento) dopo che a luglio aveva aumentato le immatricolazioni dell’1,4 per cento. Complessivamente, lo scorso mese  sono quasi 52.700 le immatricolazioni di Fca e la quota è del 5,8 per cento, con un aumento di 0,2 punti percentuali. Nei primi otto mesi dell’anno le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono oltre 741.300, il 9,5 per cento in più nel confronto con l’anno scorso (in un mercato cresciuto del 4,4 per cento), con una quota del 7 per cento, in crescita di 0,3 punti percentuali.