Inserita nella legge Finanziaria la norma che vieta le bollette a 28 giorni. Ecco quanto risparmieranno i consumatori

La pratica si è diffusa nel settore delle telecomunicazioni a partire dal 2015 e ha comportato il pagamento di 13 mensilità anziché 12. Tra i grandi operatori solo Tiscali ha continuato a fatturare mensilmente

Inserita nella legge Finanziaria la norma che vieta le bollette a 28 giorni. Ecco quanto risparmieranno i consumatori
di MP   -   Twitter: @micpontrelli

Buone notizie per i consumatori italiani. Per mettere fine al fenomeno delle bollette ogni 28 giorni anziché ogni mese il Partito democratico ha presentato alla Camera una proposta di legge che impone l’obbligo della fatturazione su base mensile per tutti gli operatori sottoposti alle Authority e dunque per gli operatori nei settori della telefonia, della pay tv, della luce e del gas. In base agli accordi presi con il governo il provvedimento dovrebbe essere inserito all’interno della legge Finanziaria che obbligatoriamente dovrà essere approvata entro la fine dell’anno.

Fatturazione a 28 giorni introdotta a partire dal 2015 

Il fenomeno della fatturazione ogni 28 giorni si è diffuso a partire dal 2015  in particolare modo nel settore delle telecomunicazioni. Tutti i principali operatori, con la sola eccezione di Tiscali, l’hanno introdotta. Decisione che ha avuto un impatto importante sulle tasche dei consumatori dato che di fatto è stata introdotta una tredicesima mensilità con un aumento del costo annuale pari all’8,5%. Unica possibilità di difesa contro la pratica la richiesta di recesso alla compagnia.

Protesta dei consumatori ha spinto Agcom ad intervenire 

Le proteste della associazioni dei consumatori hanno spinto l'autorità garante delle comunicazioni (Agcom) ad avviare procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori telefonici. Per porre definitivamente fine alla querelle è però dovuto intervenire il Parlamento e a meno di sorprese dell’ultima ora l’inserimento della norma all’interno della legge di Bilancio non offre più scappatoie.