LAV: "Condizioni inaccettabili negli allevamenti del prosciutto di Parma

Tiscali

Condizioni igieniche precarie, evidenza di infezioni e malattie anche in stadio avanzato non curate, presenza di animali deceduti lasciati all’interno o in prossimità dei capannoni nei quali sono allevati gli animali. L’allevamento farebbe parte del circuito di produzione del Prosciutto di Parma.