Trovato cadavere della 21enne scomparsa da 5 giorni nel Milanese

Trovato cadavere della 21enne scomparsa da 5 giorni nel Milanese
di Askanews

Milano, 13 giu. (askanews) - Il corpo senza vita della 21enne Sara Luciani, scomparsa venerdì scorso da Melzo (Milano) è stato ripescato oggi pomeriggio dalle acque del canale Muzza, all'altezza di via Buonarroti a Paullo. Il cadavere è stato visto da un passante che lo ha segnalato ai sommozzatori dei vigili del fuoco che lo stavano cercando da sabato scorso, subito dopo che i carabinieri avevano trovato impiccato il suo convivente, il 31enne Manuel Buzzini.Gli investigatori dell'Arma sospettano infatti che possa trattarsi di un caso di omicidio-suicidio e che dunque la ragazza possa essere stata assassinata dall'operaio che poi si è suicidato nel cortile di casa di sua nonna. Nessuna traccia al momento della Volkswagen Golf grigia a bordo della quale i due fidanzati erano usciti la sera di venerdì scorso.Il medico legale sta compiendo i primi accertamenti sulla salma, sulla quale sarà poi con ogni probabilità disposta l'autopsia per chiarire le cause esatte della morte.