Roma, morta 13enne "risucchiata" sott'acqua in piscina a Sperlonga

Roma, morta 13enne 'risucchiata' sott'acqua in piscina a Sperlonga
di Askanews

Roma, 12 lug. (askanews) - E' morta la ragazzina di 13 anni vittima di un annegamento ieri nella piscina di un hotel a Sperlonga, sul litorale di Latina. La piccola, originaria di Frosinone, era in vacanza con i genitori e mentre era in piscina sarebbe stata risucchiata sott'acqua da un bocchettone d'aspirazione.Soccorsa sul posto da un turista americano che aveva assistito all'incidente, era stata portata in eliambulanza al Policlinico Gemelli di Roma, dove però è morta poco prima delle 4 del mattino.I carabinieri di Sperlonga indagano sulla vicenda.