Maxi-rissa per una ragazza in discoteca: giovane preso a bastonate è gravissimo

Un'altra lite furibonda all'uscita di un locale pubblico, sei in tutto i feriti. Il ragazzo di origine cubana è ricoverato in prognosi riservata

Maxi-rissa per una ragazza in discoteca: giovane preso a bastonate è gravissimo
Redazione Tiscali

Dopo il caso di Alatri, nel quale un ventenne ha perso la vita, un'altra maxi rissa tra giovani è degenerata con feriti anche gravi. Sei persone tra i 24 e i 36 anni, sono dovute ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell'ospedale di Voghera (Pavia) in seguito alle ferite riportate in una violenta lite scatenatasi questa notte a Casteggio, in provincia di Pavia, nel piazzale antistante un locale pubblico.

Uno dei feriti è stato ricoverato in prognosi riservata, considerata la gravità delle lesioni riportate. Tutti e sei sono stati denunciati dai carabinieri di Voghera (Pavia). A scatenare l'ira dei picchiatori, secondo gli investigatori, sarebbero stati alcuni apprezzamenti non graditi nei confronti di una ragazza, fidanzata con uno dei giovani coinvolti.

Copito duramente con un bastone poi ritrovato dai carabinieri

Il ferito è un giovane cubano, ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Voghera (Pavia) ma non in pericolo di vita. Il giovane è stato colpito all'addome con un bastone. Nella rissa sono rimasti coinvolti altri tre stranieri e due italiani. Tutti e sei sono stati denunciati dai carabinieri di Pavia. Il bastone con cui è stato colpito il ragazzo finito in ospedale, è stato poi ritrovato e sequestrato dai militari.