Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata

Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
di Askanews

Roma, 28 feb. (askanews) - Con un'ordinanza dello scorso 23 febbraio, la Corte d'Appello di Trento ha disposto il riconoscimento di "efficacia giuridica" nell'ordinamento italiano di un provvedimento emesso all'estero che stabiliva la sussistenza di un legame genitoriale tra due gemelli nati grazie alla maternità surrogata - nel quadro di un progetto di genitorialità in coppia omosessuale - ed il loro padre non genetico.Lo rende noto il sito articolo29.it spiegando che "per la prima volta un giudice di merito applica, in una coppia di due padri, i principi enunciati dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 19599/2016, in tema di trascrizione dell'atto di nascita straniero recante l'indicazione di due genitori dello stesso sesso".