Donna morta al Luna Park: ecco la giostra sotto accusa

La "capsula gravitazionale" del Luna Park di San Benedetto del Tronto dalla quale è precipitata una ragazza di 23 anni. La giostra è stata posta sotto sequestro dalla procura di Ascoli

Codice da incorporare:
Redazione Tiscali

La Procura di Ascoli indaga sulla morte di Francesca Galazzo, la giovane mamma di 27 anni, morta precipitando da venti metri da una giostra a San Benedetto del Tronto. E non è il primo incidente che capita su quel tipo di attrazione. Una giostra maledetta

Francesca ha messo l’imbracatura imbottita, ma per ragioni ancora da chiarire il roll bar che la teneva attaccata si è sganciato e quando la capsula ha ruotato di 360 gradi la donna è così precipitata nel vuoto. Al vaglio degli inquirenti ci sono anche i collaudi e le autorizzazioni della giostra. I titolari non sanno capacitarsi dell’accaduto.