A Roma disagi per sciopero trasporti: metro chiuse, pochi i bus

A Roma disagi per sciopero trasporti: metro chiuse, pochi i bus
di Askanews

Roma, 12 gen. (askanews) - A Roma metro A e B chiuse (regolare la linea C senza conducente) a causa dello sciopero del trasporto pubblico di 24 ore, indetto per oggi dai sindacati Orsa, Faisa Confail e Usb. Disagi anche sulla rete di superficie, per bus e tram che circolano a singhiozzo, e sulle ferrovie regionali: la Roma-Lido risulta chiusa, la Termini-Centocelle è attiva con possibili riduzioni di corse, la Roma-Viterbo urbana è attiva con possibili riduzioni di corse e l'extraurbana è regolare.L'Atac ha fatto sapere che l'adesione del suo personale allo sciopero, rilevata alle 10,30, è stata pari al 23%.Lo sciopero si svolge dalle ore 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 al termine del servizio. Sulle linee notturne (linee da N1 a N28 e, per la fascia 0.01-5.30 linea 913) lo sciopero si è tenuto nella notte tra ieri e oggi. Oggi inoltre nelle stazioni delle linee metroferroviarie che, eventualmente, resteranno aperte, non è garantito il servizio di scale mobili, montascale, ascensori. Non garantito anche il servizio delle biglietterie Atac. Sempre oggi è previsto anche lo sciopero di 24 ore indetto dai sindacati Fast e Usb per la società RomaTpl (bus periferici): il servizio non è garantito dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio.La protesta è stata indetta dai sindacati contro il concordato sull'Atac: "Ancora una volta i lavoratori di ATAC e Roma Tpl Scarl hanno dimostrato di essere contro la soluzione del Concordato. L'ennesima massiccia adesione al nostro sciopero è la palese risposta che non vogliono assolutamente pagare sulla loro pelle i danni provocati in ATAC dalla politica", ha scritto il sindacato Usb.