Articoli correlati

La scienza promuove l'uso dei videogiochi, buoni alleati contro obesità e cancro

I videogiochi non servono solo per divertirsi e passare il tempo ma possono essere utili anche per la salute. In particolare i cosiddetti 'exer-games, i giochi cioe' che stimolano le attività celebrali e fisiche, sono stati sperimentati nella neuro-riabilitazione dei pazienti malati di Parkinson, dopo l'infarto, nel dimagrimento dei bambini obesi o sottoposti a terapie oncologiche, dimostrando effetti positivi sull’umore, sul metabolismo e in grado di stimolare i circuiti neuronali sopiti. La promozione di questo tipo di videogiochi arriva dai pediatri, gli ingegneri, gli psicologi e i farmacologi della università dello Utah, a Salt Lake City, in uno studio prospettico pubblicato su Science.
Studio andrebbe esteso coinvolgendo un maggior numero di persone - "Gli effetti dei videogiochi sulla salute dovrebbero essere studiati più a fondo - spiega Carol Bruggers, pediatra alla università dello Utah e responsabile della ricerca -. Ad oggi sono stati osservati solo in piccoli gruppi di malati, come su bambini obesi o in chemioterapia, dopo i tumori e nei casi di amiplegia post-infarto, dimostrando di essere efficaci sull'umore, sul metabolismo, sui riflessi ed utili anche a scopo educativo e per migliorare la consapevolezza e la forza nel combattere la malattia".
Alcune categorie di videogiochi efficaci se abbinate a terapie farmacologiche - Secondo i ricercatori, alcune categorie di videogiochi in particolare, progettati per combattere la sedentarietà, promuovere l'attività fisica e per la gestione di alcune malattie, inoltre, potrebbero svolgere un ruolo cruciale nel miglioramento dei risultati ottenuti con le terapie farmacologiche, impiegati come cure alternative e complementari. Si tratta di 'Re-Mission' e 'Pack & Marlon', a contenuto educativo. "Il primo è mirato alla gestione degli effetti collaterali delle terapie tumorali da parte del paziente e il secondo è dedicato alla gestione del diabete" sottolineano i ricercatori che promuovono anche il gioco elettronico 'Dance-Dance Revolution' per "far dimagrire i bambini cicciottelli".
19 settembre 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
 
Le rubriche

Né di qua né di là

Le rubriche
Importanti firme commentano i principali fatti di cronaca, economia, società e ambiente

Incontra online milioni di single!

Sono:
Dove:
Età:       
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali