Articoli correlati

Vendola: "Voglio la data delle primarie. Di Pietro? Basta polemiche barocche. No all'Udc nel centrosinistra"

"Io voglio partecipare alle primarie per competere e non in nome del mio volto o del mio look, ma in nome di una idea precisa di rottura radicale con la stagione del liberismo. Per questo chiedo a Bersani di fissare subito la data e le regole delle primarie". Lo chiede il leader Sel Nichi Vendola in un videomessaggio agli elettori del centrosinistra.
"Le polemiche barocche devono finire" - "Il tempo delle polemiche barocche deve finire, lo dico all'Idv, agli amici Di Pietro e De Magistris. Nessuno come me si è battuto perché l'Idv fosse parte integrante del centrosinistra, ho chiesto a Di Pietro di fare un passo avanti ed entrare nel cantiere, prendere in mano insieme a noi questa straordinaria impresa". Aggiunge Nichi Vendola. "Abbiamo bisogno - sostiene il leader di Sel rivolgendosi a Di Pietro - di dare una buona notizia all'Italia, le forze migliori che vogliono seppellire il berlusconismo e restituire alle future generazione un paese degno, giusto e bello hanno il dovere di mettersi insieme e vivere la politica come il momento delle scelte importanti".
"Nella casa del centrosinistra non c'é l'Udc" - Con Bersani abbiamo discusso della casa del centrosinistra, una casa in cui non c'é l'Udc, non c'é Casini" precisa il leader di Sel. Questo, sostiene il leader di Sel, "non è un veto ma una constatazione. Casini ha fatto un altro percorso e le sue posizioni", ad esempio sui diritti civili, sono sempre state "antitetiche a quelle del campo progressista". Così anche per le politiche economiche, se la linea dei centristi è quella "di austerity e liberismo da qui all'eternità, Casini potrà essere solo un nostro avversario, mai un alleato". "Ho apprezzato la scelta di Bersani di avviare la discussione sulla carta di intenti che è un approccio nuovo, la fine della disputa infinita sull'alleanzismo senza contenuti, l'inizio di una discussione sui contenuti. Alla carta di intenti abbiamo aggiunto il nostro documento perché bisogna ricostruire una grande sinistra e spingere l'asse del centrosinistra verso una più marcata propensione per la giustizia, l'uguaglianza". Così Nichi Vendola nel videomessaggio agli elettori del centrosinistra.
 
02 agosto 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
 
Le rubriche

Né di qua né di là

Le rubriche
Importanti firme commentano i principali fatti di cronaca, economia, società e ambiente

Incontra online milioni di single!

Sono:
Dove:
Età:       
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali