"> Su Twitter la speciale classifica delle città più "maleducate" degli Usa | <!--#include virtual="/v006/inc/title/generico.html"-->
Una veduta di Buffalo nello stato di New York Una veduta di Buffalo nello stato di New York 
Articoli correlati

Su Twitter la speciale classifica delle città più "maleducate" degli Usa

La citta più maleducata degli Stati Uniti, almeno su Twitter, potrebbe essere Buffalo, nello stato di New York. Lo afferma uno studio della compagnia Vertaline, basata su un criterio abbastanza semplice, cioé il numero di tweet con le parole "buongiorno" e "f... you" nell'arco di una giornata. L'analisi di 492 città nei mesi di giugno e luglio ha creato una vera e propria "mappa della maleducazione", che identifica con cerchi rossi la prevalenza di parole "poco carine".
Dall'altro lato della classifica si piazza Lubbock, nel nord del Texas, che invece sembra molto più amichevole, almeno a giudicare dai tweet, così come il Tennessee, che conferma la tradizionale cortesia del sud. Molto meno educati sembrano gli abitanti delle città: a Los Angeles prevalgono le frasi "cattive", mentre a New York entrambe le categorie sono ben rappresentate, anche se sembrano prevalere i "buongiorno".
21 agosto 2012
Redazione Tiscali