Alexis Tsipras, leader di Syriza Alexis Tsipras, leader di Syriza 
Articoli correlati

Grecia nel caos, dopo la rinuncia di Samaras ora tocca alla sinistra tentare di formare un governo

L’onere di tentare di mettere in piedi il nuovo governo greco dopo il risultato elettorale e la successiva rinuncia del leader conservatore Antonis Samaras, spetta ora al numero uno della sinistra radicale Syriza, Alexis Tsipras, che oggi avvierà le consultazioni per trovare una maggioranza nel Parlamento. Tsipras, 37 anni, riceverà oggi pomeriggio dal Presidente Karolos Papoulias il mandato di dare vita a un governo di coalizione.
Tenterà l'accordo con i comunisti, che però lo escludono - Syriza si è imposta come secondo partito alle elezioni, conquistando il 16,78% dei voti, ossia 52 seggi, con in programma la sospensione del pagamento del debito, la cancellazione di una parte del debito pubblico e misure di rilancio, ma non l'uscita della Grecia dall'euro. Fonti del partito hanno riferito al quotidiano greco Ekathimerini che Tsipras punterà a ottenere il sostegno dei Partito comunista (KKE), che ha ottenuto l'8,48%, pari a 26 seggi, e della Sinistra democratica, che ha avuto il 6,1% dei consensi, pari a 19 seggi. Se dovesse ricevere un rifiuto, ritenuto molto probabile dal momento che i comunisti hanno già escluso ogni collaborazione, Tsipras contatterà anche gli altri partiti seduti in Parlamento.
La rinuncia di Samaras - Antonis Samaras, leader del partito di maggioranza relativa in Grecia, il conservatore Nea Dimokratia, ha abbandonato lunedì sera l'incarico di formare un governo di coalizione. Le sue rapide consultazioni con tutti i partiti possibili partner gli sono fruttate diversi rifiuti - da Syriza e da Sinistra democratica - e un 'vediamo' da parte del Pasok, il partito socialista, l'unico davvero disposto a un governo di unità nazionale pro-austerità e pro-Euro. "Abbiamo fatto il possibile. Non siamo riusciti a formare una coalizione", ha detto annunciando la sua rinuncia.
 

 
08 maggio 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
 
Le rubriche

Né di qua né di là

Le rubriche
Importanti firme commentano i principali fatti di cronaca, economia, società e ambiente

Incontra online milioni di single!

Sono:
Dove:
Età:       
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali