Christine Lagarde (Ansa) Christine Lagarde (Ansa) 
Articoli correlati

Lagarde lancia l'allarme: "Restano tre mesi per salvare l'euro". Fitch: "L'Italia non avrà bisogno di aiuti"

Christine Lagarde lancia l’allarme: “Ci sono appena tre mesi per salvare l’euro”. Un'azione per salvarlo quindi è necessaria. Così si esprime il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), in un'intervista alla Cnn di cui l'emittente televisiva ha diffuso alcuni estratti. La risposta di lagarde non è casuale ed è in risposta alle previsioni di George Soros, secondo il quale l'Europa ha tre mesi per salvare l'euro.
"Pagare le tasse è necessario" - Per Lagarde pagare le tasse è necessario per raddrizzare le sorti di un paese, la Grecia come altri. Lo afferma il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), senza sbilanciarsi in previsioni su una possibile uscita della Grecia dall'euro. "Sarà una questione di determinazione politica" afferma.
"I conti vanno risanati gardualmente" - Quanto ai conti pubblici questi vanno risanati "gradualmente e in modo fermo", ma ciò non deve essere "la stretta delle cinghia di cui tutti stanno parlando", afferma il direttore generale del Fmi, tornando sul dibattito in corso fra crescita e austerity. Lagarde valuta la cancelliera tedesca Angela Merkel un "leader forte e una donna coraggiosa" in un modno dominato da uomini.
Fitch: tutti i Paesi dell'Eurozona rischiano taglio del rating - Tutti i Paesi dell'eurozona sono a rischio declassamento da parte di Fitch, anche quelli con la tripla A, se i leader Ue non riusciranno a risolvere la crisi. Lo ha detto il direttore generale dell'agenzia di rating, Ed Parker, in una conferenza ad Oslo, secondo quanto scrive Bloomberg. I rating dell'eurozona sono "sotto pressione per un taglio", ha spiegato Parker, sottolineando che "se non si arriva a vedere al più presto la luce in fondo al tunnel", i rischi di un crollo dell'euro "aumenteranno".
Fitch: improbabile che Italia abbia bisogno di aiuti Ue - E' improbabile che l'Italia abbia bisogno di un salvataggio perché il Paese è in una situazione migliore rispetto alla Spagna. Lo ha detto il direttore generale di Fitch, Ed Parker, in una intervista a Bloomberg. "L'Italia ha un deficit di bilancio molto basso, come così pure un deficit delle partite correnti e non ha problemi di banche".
 
 
 
12 giugno 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
 
Le rubriche

Né di qua né di là

Le rubriche
Importanti firme commentano i principali fatti di cronaca, economia, società e ambiente

Incontra online milioni di single!

Sono:
Dove:
Età:       
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali